Testimonianze sul Reiki di «gruppo»

» TEMPI DI LETTURA: OGNI TESTIMONIANZA SI LEGGE IN MASSIMO 1 MINUTO, SE NON SPECIFICATO.


»»» CLICCA QUI per aprire la pagina di Google MyBusiness e leggere le recensioni lasciate dai Clienti e le notizie sugli eventi programmati.


PAROLE CHIAVE: superamento di ansia, stress, emicranie e insonnia; energia.

#31

Ciao Alessandro,
mi sento bene.
Dopo 3 mesi di Reiki l’ansia, lo stress e l’insonnia sono passati e ho smesso di avere le emicranie.
Anche il livello di cortisolo è tornato normale.
Ho ripreso a dormire bene e mi sento energico.
Adesso intendo concentrarmi nel trovare un nuovo lavoro, con determinazione e caparbietà.
Avanti tutta.


PAROLE CHIAVE: scioglimento dell’ansia; concentrazione, motivazione e rendimento scolastico; stabilizzazione delle emozioni, della glicemia e del ciclo mestruale.

#30

[NDR: La persona che scrive ha cominciato a ricevere il Reiki 2 mesi prima di questo messaggio.]

Ciao Alessandro,

ti aggiorno sui risultati che ho avuto finora con il Reiki.

Mi sento più rilassata e riposata e sono riuscita ad ottimizzare lo studio, migliorando il mio rendimento scolastico. Ho notato che ho più concentrazione e che mi sento più motivata a studiare giornalmente.
Riesco a portare a termine i compiti, senza ansia di non riuscire a finirli.

Prima, anche se capivo i concetti, alle interrogazioni rendevo meno di quello potevo. Adesso, invece, capisco e assimilo meglio gli argomenti e alle verifiche rendo di più, nonostante le materie che devo studiare non mi piacciano molto. Come sai, ormai ho capito che il tipo di Scuola Superiore che ho scelto non va molto bene per me.

Fisicamente mi sento proprio bene!

La glicemia si è stabilizzata e so che questo è dovuto alle mie emozioni, che sono cambiate. Prima, quando ero triste e giù (e io sono una che tiene tantissimo dentro), la glicemia schizzava a livelli altissimi. Invece, ora si è stabilizzata, perché mi sento bene emotivamente e mentalmente.

Anche il ciclo mestruale si è stabilizzato, mentre prima anch’esso risentiva tanto dei miei picchi emotivi. Non solo mi è tornato appena ho cominciato a ricevere il Reiki, ma ora tarda al massimo di 1-2 giorni, che considero un cosa del tutto normale per me.

Grazie.


PAROLE CHIAVE: chiarezza mentale, scioglimento dell’ansia, equilibrio, consapevolezza.

#29

Ciao Alessandro,
dopo un mese di Reiki gli effetti sono molto evidenti.
La confusione in cui mi trovavo e l’ansia che ne scaturiva sono un ricordo ora.
L’equilibrio si rinforza col passare dei giorni e la consapevolezza delle mie capacità si rimette al suo posto.
La determinazione deve affilarsi, ma arriverà.


PAROLE CHIAVE: pace interiore, scioglimento dell’ansia, libertà di essere se stessi.

#28

Ho cominciato questo percorso di Reiki solo un mese fa.

Le prime settimane non sentivo niente di diverso. Poi, la settimana scorsa forse tutto si è accumulato in un istante e qualcosa di potente è cambiato dentro di me.

Sento una pace interiore che non ho mai sentito prima, non ho più le paranoie che mi davano tanta ansia e le cose che mi davano fastidio per tanto tempo non mi danno più fastidio.

Questo mi dà una sensazione di libertà e mi sento veramente me stessa dopo essermi sentita un po’ persa per tanto tempo.

Grazie mille.


PAROLE CHIAVE: pieno di energia, liberazione.

#27

Ciao Alessandro,
a un mese dall’inizio dei trattamenti, mi sento particolarmente carica e piena di energie per affrontare il giorno.
Non succedeva da veramente tanto tempo, e da quando ricevo il Reiki è così, e per me è una specie di enorme liberazione.
Riesco a fare molte più cose di quante non riuscissi a farne prima.


PAROLE CHIAVE: Artrite reumatoide, sollievo nei dolori articolari e muscolari, qualità del sonno, umore, energia, serenità, concentrazione.

TEMPO DI LETTURA: 2 minuti (450 parole).

#26


[NDR: Questa testimonianza è lunga, ma davvero speciale e toccante. Descrive i benefici rapidi e progressivi, ottenuti e condivisi da una Signora che ha iniziato a ricevere il Reiki a distanza di gruppo il 24 settembre 2020.
La Signora cercava sollievo ai dolori articolari causati dall’artrite reumatoide comparsa nell'infanzia e che l’ha costretta a diversi interventi nel corso della vita e desiderava miglioramenti in alcuni aspetti mentali ed emotivi.]


*** 29 settembre 2020 ***

Buongiorno Alessandro, da quando mi sono ammalata non ricordo più di aver dormito una notte intera senza svegliarmi più volte nel girarmi nel letto a causa dei dolori.
Questa notte ho dormito per ben 7 ore e mezza senza svegliarmi nemmeno per un secondo.
Sicuramente è merito tu.
Grazie, grazie, grazie.


*** 21 ottobre 2020 ***

Ciao Alessandro, sto bene, grazie.
Sto trovando molto sollievo nei dolori.
Fino a qualche settimana fa, se sapevo che dovevo uscire e camminare per una passeggiata o per andare a fare la spesa, prima di uscire prendevo la pastiglia, perché dopo mezz’ora in piedi mi bloccavo dal male alle caviglie (articolazioni non operate) e la mattina dopo facevo una fatica a muovere i primi passi.
Ora è da qualche giorno che non prendo nessuna pastiglia.
Ieri pomeriggio ho fatto una lunga passeggiata, anche su strada non asfaltata, senza fatica e senza dolore e questa mattina neanche mi ricordavo di aver camminato, perché non ho avuto nessun problema.
Mi sono accorta di non prendere farmaci, perché me ne dimentico. Penso perché so di non averne bisogno.
Inoltre, mi sento un po’ più serena e anche la concentrazione inizia a migliorare.
Grazie di cuore.


*** 12 novembre 2020 ***

Ciao Alessandro, sto bene e ho pure notato che sento più libere le articolazioni delle anche, che ho operato circa 30 anni fa.
Anche l’umore è al top, mi sento felice ed energica.
Grazie, grazie, grazie.


*** 22 dicembre 2020 ***

Buonasera Alessandro, ieri sono andata dalla mia Reumatologa, che è rimasta senza parole nel visitarmi.
Mi ha detto che, nonostante le articolazioni corrose dell’artrite, ho recuperato dei movimenti come toccarmi il naso con la mano destra e che la colonna vertebrale è molto più morbida.
La Dottoressa è rimasta senza parole quando mi ha vista salire e scendere dal lettino senza aiuto.
Grazie per tutto quello che stai facendo.


*** 21 gennaio 2021 ***

Ciao Alessandro, ho notato un altro miglioramento.
Prima, quando guidavo, dopo un po’ mi si contraevano i muscoli delle braccia e restavano indolenziti per ore.
Ora, invece, mi è capitato di guidare per qualche ora senza contrazioni muscolari e senza dolori.
Per questo, Alessandro, ti dico: fatti conoscere! Ho ottenuto tanti benefici che, se li distribuiamo uno ad uno a tante altre persone, ci saranno molte persone che avranno tratto beneficio dal Reiki.
Grazie, grazie, grazie di essere nella mia vita.


PAROLE CHIAVE: Ispirazione creativa (artista), avvio di nuovi progetti, voglia di fare, rinnovamento, crescita, recupero generale, leggerezza, entusiasmo.

TEMPO DI LETTURA: 1,5 minuti (300 parole).

#25

[NDR: Questo messaggio è di ottobre 2020 e riguarda il periodo della quarantena Codiv-19 di marzo-maggio 2020, l'unico arco temporale in cui la persona abbia ricevuto il Reiki.]

Quando Alessandro mi ha proposto di mandarmi il Reiki a distanza, non avevo mai ricevuto un trattamento e non sapevo bene cosa aspettarmi.

Ho avuto istintivamente fiducia della sua offerta ed, essendo io un’artista, ho specificato che l’obiettivo a cui mi interessava dare più energia era un recupero dell’ispirazione creativa.

Già dopo i primissimi invii di Reiki, ho avvertito un miglioramento nella voglia di fare le cose: un desiderio rinnovato di risolvere i problemi quotidiani con più leggerezza ed entusiasmo ed una marcia in più per avviare nuovi progetti e iniziative su cui riflettevo da tempo senza mai prendere la decisione di cominciare il lavoro pratico necessario per portarle avanti.

Quando sono cessati gli invii di Reiki a distanza, mi ero come formata il pensiero (negativo e sbagliato!) che forse tutto sarebbe tornato come prima ed avrei ricominciato a restare impantanata nelle piccole difficoltà di tutti i giorni.

Ho dovuto ricredermi. È come se questi invii di energia a distanza avessero avuto la capacità di avviare in profondità un processo di rinnovamento, di crescita salutare, che aspettava, chissà da quanto tempo, una pioggia provvidenziale per mettersi in moto.

Adesso a distanza di diversi mesi da allora, posso dire che c’è stato un mio recupero generale sui tre livelli fisico, mentale e spirituale.

Per questo consiglio il Reiki a tutti: anche se la nostra mente crea delle continue interferenze, la nostra anima ha tutta l’intelligenza necessaria per utilizzare nel modo migliore l’energia che le viene fornita dalla vita stessa.

Grazie.


PAROLE CHIAVE: Sostegno (ospedale), serenità, tranquillità, qualità del sonno, rifiorire, energia, forza, concentrazione.

#24

[NDR: Il messaggio riguarda il periodo dalla quarantena Codiv-19 (marzo-maggio 2020) a fine luglio 2020.]

Conosco Alessandro dal 2014. Oltre che un caro amico è un serio professionista.

Avevo avuto precedenti esperienze con il Reiki. Stavolta mi ci sono avvicinata a metà marzo 2020, in seguito al ricovero e successivamente al decesso in ospedale di mio papà, proprio nel periodo Covid, ma non per Covid.

Considerate le differenti regioni in cui viviamo e quel particolare momento molto difficile e doloroso per tutta la famiglia, avevo chiesto ad Alessandro di sostenere a distanza con il Reiki me, mamma e papà.

Mio papà, mentre era in ospedale, mi aveva chiesto espressamente aiuto e credo che il Reiki glielo abbia dato: i Medici mi hanno riferito che era sereno durante la degenza, nonostante le sue condizioni e nonostante le visite non fossero permesse. Sono sicura che la sua anima era tranquilla nel momento del trapasso.

Ho riscontrato i benefici del Reiki anche su mia mamma: l’ho vista rifiorire giorno dopo giorno, da quel triste momento ad oggi. So da lei che dormiva tutta la notte e che si sentiva serena.

Per quanto riguarda me, prima dei trattamenti la mia energia era cristallizzata, ferma, bloccata. Con il tempo mi sono accorta che l’effetto del Reiki era pressoché immediato e duraturo: mi svegliavo con più energia, forza, concentrazione e serenità rispetto a prima.

Certamente il Reiki è stato una parte, ma non l’unica nel mio processo di miglioramento. Io ci ho messo consapevolezze, meditazioni, studi, approfondimenti, esercizi.

Ringrazio con tutto il mio cuore Alessandro, per la sua infinita dolcezza, disponibilità e comprensione.


PAROLE CHIAVE: Calma, umore, determinazione, concentrazione, efficienza.

#23

Ciao Alessandro,
sto meglio, non sento più l’agitazione e anche l’umore è migliorato.
Mi sento più determinata e concentrata sul lavoro.
Nonostante sia per me un periodo molto intenso, vedo che riesco a tenere tutto sotto controllo e sono molto efficiente.
Grazie di tutto.


PAROLE CHIAVE: Scomparsa dei dolori, energia.

#22

[NDR: La persona che ha inviato questo messaggio fa parte di un gruppo di persone che soffrono di malattie reumatologiche.]

Ciao Alessandro, ormai è quasi una settimana che mi sento molto meglio.
Ho riscontrato che non ho più dolori e che la mattina mi sveglio con più energia.
I dolori è come se mi fossero spariti.


PAROLE CHIAVE: Forza fisica e mentale.

#21

[NDR: Messaggio ricevuto nella primavera 2020, durante i primi mesi della pandemia da Covid-19.]

Alessandro buongiorno, so che non deve essere una medicina, ma quando ricevo il Reiki sto decisamente meglio, fisicamente e mentalmente.
I problemi sono tanti e difficili, ma avere la forza mentale e fisica aiuta molto.
Grazie.


PAROLE CHIAVE: Forza fisica e mentale, stimoli, calma, determinazione.

#20

[NDR: Messaggio ricevuto nella primavera 2020, durante i primi mesi della pandemia da Covid-19.]

Ciao Ale,
da quando ho iniziato a ricevere il Reiki mi sento fisicamente e mentalmente più forte.
Ho trovato nuovi stimoli ed obiettivi, arrivati inaspettatamente questa settimana… Li aspettavo da tanto!
Nell’insieme mi sento più calma, determinata e pronta ad accettare quello che verrà.
Grazie!


PAROLE CHIAVE: Calma, serenità, positività.

#19

[NDR: Messaggio ricevuto nella primavera 2020, durante i primi mesi della pandemia da Covid-19.]

Buongiorno Ale, volevo ringraziarti tanto per il tuo impegno e il tuo sostegno.

Io resto ancora stupita della calma e della serenità interiore che ho in questo periodo in cui i miei colleghi di lavoro sono terrorizzati per il prossimo futuro.

Io, che di solito sono ansiosa, non riesco a smettere di pensare positivo ed è grazie a questo percorso che stiamo facendo insieme.

Grazie ed avanti tutta!


PAROLE CHIAVE: Interruzione degli ansiolitici per dormire.

#18

[NDR: Messaggio ricevuto nella primavera 2020, durante i primi mesi della pandemia da Covid-19.]

Ciao Alessandro,
mi sono appena svegliata dopo essermi addormentata ieri sera senza prendere ansiolitici!
Saranno 6 giorni che non li prendo, ma stanotte a differenza delle altre non mi sono mai svegliata.
Credo che non ci sia molto da aggiungere, se non un grazie di cuore!


PAROLE CHIAVE: Sonno profondo e ristoratore, alta energia.

#17

[NDR: Messaggio ricevuto nella primavera 2020, durante i primi mesi della pandemia da Covid-19.]

Ciao caro Ale,
era da tantissimo tempo che non facevo sonni così profondi e ristoratori.
Mi sveglio ben riposato, pieno di energia e pronto ad affrontare la giornata.
Un grande abbraccio.


PAROLE CHIAVE: Sorriso (positività), “vedere il bello” (gioia di vivere).

#16

Ciao Ale, quando io ricevo il Reiki, la mattina lo sento.
Mi sveglio con un sorriso e con un desiderio di vedere il bello.
È una sensazione meravigliosa e, appena la sento, mi dico: “Fammi controllare se stanotte ho ricevuto il Reiki”. E puntualmente è così.
Grazie.


PAROLE CHIAVE: Scomparsa dei dolori, lucidità e chiarezza mentali, forza interiore, stabilità emotiva, discernimento, cura di sé, assertività, energia fisica.

#15

[NDR: La persona che ha inviato questo messaggio fa parte di un gruppo di persone che soffrono di malattie reumatologiche.]

Ciao Alessandro, sto molto bene e credo che sia anche merito del Reiki.

Oltre ad avere zero dolori dell’artrite, ho una visione chiara e lucida.

Sento di avere molta forza interiore a prescindere da cosa c’è da affrontare durante il giorno o la settimana.
Questo anche in questioni complesse, ma con cui non mi identifico e da cui non mi faccio né definire né destabilizzare.

Riesco a prendere le distanze da quello che succede all’esterno e riesco molto chiaramente a discernere cosa mi nutre da cosa non lo fa, eliminando quello che sicuramente non mi serve o non mi fa evolvere.

Ed in generale non ho paura di prendere posizioni anche scomode. E questa è la vera novità per me, che tendo sempre ad essere accomodante ed a compiacere gli altri.

Sento anche di avere l’energia per riuscire a portare a termine tutte le attività che ho da fare, ed anche di più, senza perdere tempo né sacrificare nulla.

Sono più che soddisfatta di questa esperienza e sorpresa e grata.


PAROLE CHIAVE: Scomparsa dei dolori, umore.

#14

[NDR: La persona che ha inviato questo messaggio fa parte di un gruppo di persone che soffrono di malattie reumatologiche.]

Ciao Alessandro, sto bene.
Con il Reiki va benissimo: oltre a non avere più dolori, sto anche meglio di umore.


PAROLE CHIAVE: Riposo notturno, alta energia.

#13

[NDR: La persona che ha inviato questo messaggio fa parte di un gruppo di persone che soffrono di malattie reumatologiche.]

Ciao Alessandro, sto notando che, quando ricevo il Reiki, mi sveglio prima della sveglia e completamente riposata, cosa per me veramente rara!
In più, nella giornata ho un sacco di energia fino alla sera, anzi a volte anche troppa! Sono molto contenta!


PAROLE CHIAVE: Riposo notturno, sollievo nei dolori, tono fisico, concentrazione.

#12

[NDR: La persona che ha inviato questo messaggio fa parte di un gruppo di persone che soffrono di malattie reumatologiche.]

Ciao Ale, anche io continuo a dormire bene e i miei dolori al momento dormono insieme a me!!!
E anche io sono molto più tonica, concentrata e attiva!
Grazie Ale, di vero cuore!


PAROLE CHIAVE: Rilassamento, qualità del sonno, controllo della rabbia.

#11

Ciao Ale, sto meglio, decisamente meglio, più rilassato. La notte riesco a dormire con un sonno più profondo e per questo motivo mi sveglio più riposato.
Riesco a controllare anche la rabbia.


PAROLE CHIAVE: Superamento dell’ansia, energia, positività.

#10

Ciao Alessandro!

Non mi sembra vero. Mi sembra di essere tornata la “vecchia” me. Davvero, non credevo.

Quando ho deciso di provare a smettere con il Reiki a distanza pensavo che avrei avuto un peggioramento dell’ansia… invece, almeno per ora, tutto benissimo!

Mi sento energica e positiva, nonostante il periodo di stress che tutti stiamo affrontando.

Ti ringrazio davvero molto e conto di approfittare ancora di te nel caso ne sentissi il bisogno. Sei stato davvero di aiuto.


PAROLE CHIAVE: Qualità del sonno, energia fisica e mentale, tranquillità.

#9

[NDR: La persona che ha inviato questo messaggio fa parte di un gruppo di persone che soffrono di malattie reumatologiche.]

Ciao Alessandro, sono ormai 2 settimane che qualcosa di strano mi sta accadendo.

Ormai da tempo immemore non dormivo così profondamente, ma la cosa strana è che durante il giorno ho energie da vendere anche a livello mentale, non solo fisico, e a me servono.

Ma quando arrivo a casa, nel mio luogo sicuro, tutto torna tranquillo. Mi sembra di essere in culla: tutti i problemi e le difficoltà rimangono fuori e mi capita di addormentarmi profondamente alle 10.00 della sera, che per me è un record assoluto. La mia media sono le 2.00 del mattino.

Grazie.


PAROLE CHIAVE: Sonno lungo e ristoratore.

#8

[NDR: La persona che ha inviato questo messaggio fa parte di un gruppo di persone che soffrono di malattie reumatologiche.]

Ciao Alessandro, stavo aspettando a scriverti perché non sapevo se era una casualità.

In effetti, prima dormivo fino alle 3.00 di notte, poi mi svegliavo e facevo fatica a riprendere sonno. Ora faccio un sonno pieno, dalle 22.00 alle 6.30 circa. Cosa che per me è meravigliosa, soprattutto perché sto vivendo un periodo molto stressante.

Riuscire ad avere un sonno così lungo e ristoratore in questo momento di fatica e di preoccupazione è una gran cosa.


PAROLE CHIAVE: Ansia, insonnia, sonno ritrovato, risvegli felici, alta energia.

#7

[NDR: Messaggio ricevuto nella primavera 2020, durante i primi mesi della pandemia da Covid-19.]

Un ghiro. Sono sempre stata un ghiro! Poi è arrivata la pandemia con l’ansia e lo sgretolarsi delle piccole certezze quotidiane.

Il sonno si è trasformato in continui risvegli notturni ed in difficoltà sempre maggiori di riprendere a dormire ed il risveglio al mattino è diventato sempre più cupo e depresso.

Ho intrapreso questo percorso di Reiki in gruppo e dopo un po’ ho sperimentato la presenza di minori risvegli notturni, lentamente e con fase alterne.

Ad un certo punto le cose si sono stabilizzate. Sono ormai 5 giorni che dormo bene ed i risvegli al mattino sono tra i migliori della mia vita. Mi sveglio felice. Affronto tutto con un animo diverso. Sento che tutte le mie energie sono lì pronte a sprigionarsi.

È una sensazione bellissima, che non provavo da anni! Grazie Ale!


PAROLE CHIAVE: Bronchite cronica, sospensione del cortisone.

#6

[NDR: Questa persona soffre di Bronco-Pneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO), bronchite cronica che dà continuo escreato. Il miglioramento principale a cui si riferisce nel testo è una apprezzabile diminuzione dello stesso. Il risultato si è prodotto in circa 3 mesi.]

Ciao Alessandro, voglio informarti che grazie al Reiki i miei problemi bronchiali si sono molto affievoliti ed i miei bronchi stanno molto meglio. E pensare che ero scettico!

Non posso che attribuire al Reiki i risultati, visto che da diversi mesi non sento più il bisogno di fare aerosol a base di cortisone, che ho fatto per tanto tempo. E poi non avverto più quella sorta di peso sui bronchi che avevo prima.

Ti ringrazio di vero cuore.

Se desideri, puoi rendere noto questo messaggio. Un fortissimo abbraccio.


PAROLE CHIAVE: Serenità, energia positiva.

#5

[NDR: Messaggio ricevuto nella primavera 2020, durante i primi mesi della pandemia da Covid-19.]

Buongiorno Ale, io mi sento serena e percepisco una energia positiva molto forte! Grazie.


PAROLE CHIAVE: Serenità, fiducia nel futuro.

#4

[NDR: La persona che ha scritto questo messaggio ha deciso di intraprendere un cambiamento professionale molto importante e nelle settimane precedenti aveva provato tensione e ansia.]

Ciao Ale, grazie sempre del tuo prezioso supporto.
Penso che il Reiki mi stia aiutando molto in questo momento. Sono serena e fiduciosa nel futuro.


PAROLE CHIAVE: Serenità.

#3

[NDR: Messaggio ricevuto nella primavera 2020, durante i primi mesi della pandemia da Covid-19.]

Grazie Alessandro. Posso dire sicuramente che sono molto serena, nonostante ciò che mi succede intorno.


PAROLE CHIAVE: Riposo notturno, tranquillità, senso di appagamento.

#2

[NDR: Messaggio ricevuto nella primavera 2020, durante i primi mesi della pandemia da Covid-19.]

Ciao Ale, grazie per il continuo incoraggiamento. Da diverse notti dormo profondamente e faccio sogni bellissimi. Sono serena e tranquilla. Mi sento appagata. Grazie mille.


PAROLE CHIAVE: Qualità del sonno.

#1

[NDR: Messaggio ricevuto nella primavera 2020, durante i primi mesi della pandemia da Covid-19.]

Ciao Alessandro,
sono un po’ di notti che riesco a dormire difilato senza risvegli notturni e senza incubi!
Stamattina mi sono svegliata addirittura alle nove: non accadeva da anni.
Spero che continui il trend positivo.